31/10/2020

Ottoboni-Computer

We Fix IT!

Come Spiare un Cellulare Tramite Codice IMEI e Spyware

Ottenere l’accesso remoto al telefono di un’altra persona e monitorarne l’attività a distanza è un’operazione perfettamente legale se finalizzata a tutelare la sicurezza dei figli e scongiurare il rischio che cadano vittime di malintenzionati, cyber criminali, scammer, hacker, cyberbulli e pedofili in rete. Per consentire ciò, sono stati ideati programmi spyware ad hoc per il controllo parentale, che permettono ai genitori di tenere sotto controllo i comportamenti dei figli minorenni in rete e sapere in ogni momento con chi chattano e dove si trovano. 

È doveroso precisare, invece, che spiare Whatsapp con codice IMEI è un’operazione consentita solo alle Autorità Giudiziarie e alle Forze dell’Ordine in determinate situazioni, con l’intervento del gestore telefonico. Diffida, pertanto, dalle guide disponibili in rete che promettono di poter monitorare un dispositivo a distanza tramite il codice IMEI. 

Si consiglia di affidarsi ad appositi programmi per il parental control, spyware ad hoc e app per il family tracking messi a punto specificatamente per permettere ai genitori di controllare da remoto il telefono dei figli. 

Come spiare un cellulare tramite codice IMEI e apposite app per il controllo parentale

Risorse indispensabili per i genitori moderni, le app per il parental control permettono di ottenere l’accesso remoto al telefono dei figli e:

  • rilevare la posizione del dispositivo;
  • seguire gli spostamenti; 
  • controllare l’attività sui social media;
  • monitorare gli scambi di messaggi sulle app di messaggistica istantanea;
  • accedere al registro delle chiamate; 
  • leggere e-mail, SMS e MMS;
  • controllare la cronologia di navigazione.

Alcuni programmi consentono anche di ascoltare le telefonate, rilevare i suoni ambientali e limitare l’uso quotidiano del dispositivo. 

Tra le soluzioni migliori disponibili sul mercato, mSpy è un programma sicuro, affidabile, di facile utilizzo e dal costo accessibile, che permette di tenere sotto controllo in ogni momento che cosa fanno i minori online, dove si trovano e con chi chattano.